Ferrata Torrione Porro

 ore 6:15 presso la nostra sede
 ore 6:30
 Lecco, Sondrio, Chiesa Valmalenco
 Chiareggio (1612 m)
 2435 m
 823 m
 2h 30min
 EEA
 (Escursionisti Esperti Attrezzati)
 (Scala delle difficoltà)
 ESCURSIONISTICA
 SET da FERRATA, IMBRAGO e   CASCO per la FERRATA
 con  mezzi propri
 Angela De Faveri Cell. 339 23 89 055
 Annalisa Goldonetto Cell.3490550878
 Gianluca Varisco Cell. 371 19 58 408
RITROVO:
PARTENZA:
ACCESSO:
INIZIO ESCURSIONE:
 QUOTA DI ARRIVO:
DISLIVELLO D+:
TEMPO:
DIFFICOLTA':


ATTREZZATURA:


TRASPORTO:
REFERENTI:

 
 

 Ferrata Torrione Porro-2 Settembre 2018









Per raggiungere l'attacco della ferrata lasceremo l’autovettura a Chiareggio e ci dirigeremo verso ilFerrata Torrione Porro rifugio Gerli Porro. Una volta giunti al rifugio lo oltrepasseremo e subito dopo troveremo un masso con una freccia con la scritta Alpe Ventina, oltre ad alcuni cartelli che ci indicano la via ferrata e i 40 minuti che impiegheremo a raggiungere l'attacco della stessa percorrendo un piccolo sentiero che con pendenze elevate, dove sono stati ricavati anche molteplici gradini, ci conduce verso l'attacco; nel tratto finale il sentiero è poco visibile, però troveremo molteplici omini di pietra che ci indicheranno la via.

Inaugurata nel luglio del 2016, la via ferrata del Torrione Porro è l'unica ferrata presente in Valmalenco; è una via ideale per chi voglia iniziare ad affrontare le vie ferrate, visto che non presenta alcun punto impegnativo grazie agli innumerevoli pioli che la costituiscono.
I primi metri del percorso si sviluppano su un piccolo sentierino pendente. Passati questi primi metri troveremo il vero inizio dove incontreremo i primi pioli che ci condurranno lungo l'intera ferrata. Pioli Ferrata Torrione PorroSuperato questo primo tratto, avremo il susseguirsi di tratti pendenti ad altri più pianeggianti con la continua presenza di pioli. A circa metà della ferrata troveremo l'unico punto leggermente più impegnativo dove avremo oltre ad un’esposizione più pronunciata anche un breve punto dove la roccia tende a "buttarci fuori", tuttavia sono solo pochi metri e i pioli ci aiutano sempre.
Superato questo tratto si alterneranno momenti dove affronteremo tratti verticali ma estremamente brevi ad altri quasi pianeggianti, anche in questo momento la ferrata si presenta estremamente semplice, senza alcun tipo di esposizione.
Dopo circa un'ora dalla partenza giungeremo al termine della ferrata e saremo prossimi anche alla vetta che raggiungeremo in circa 5 minuti.

Sulla vetta, dove trova posto un piccolo altarino, potremo osservare un bellissimo panorama verso il ghiacciaio del Ventina che si staglia proprio di fronte a noi.Altare vetta Ferrata Torrione Porro