Domenica 19 Aprile

 

Santuario di Vicoforte
(Cuneo)


RITROVO:
 ore 6:00 - presso la nostra Sede CAI

PARTENZA: ore 6:15

INIZIO ESCURSIONE: Vicoforte (815 m)

TEMPO: totale 2h

DIFFICOLTA': E (Escursionismo)

ATTREZZATURA: Escursionistica

TRASPORTO: Pullman o automobile (mezzi privati)

REFERENTI:

Massimo Conti - Cell. 333 95 83 214

Gianfranco Redaelli - Cell. 335 75 64 258

Katia Crippa - Cell. 338 39 71 489

Santuario di Vicoforte

Indossa elmetto ed imbrago per un’avventura indimenticabile: una salita di 60 metri fino alla sommità del Santuario di Vicoforte.

Magnificat è il nome che è stato dato a questa emozionante esperienza di visita, che permette di rivivere l’eccezionale storia del Santuario di Vicoforte, capolavoro del Barocco piemontese, ed ammirare da vicino gli affreschi della sua maestosa cupola – la più grande al mondo di forma ellittica.

Cupola Santuario di Vicoforte

Un percorso coinvolgente, attraverso spazi mai aperti prima al pubblico, per scoprire gradino dopo gradino le tante curiosità di questo santuario, costruito a partire dalla fine del XVI secolo con l’idea di ospitare le tombe dei Savoia e oggi monitorato da sofisticate tecnologie di precisione.

Ad attendere i visitatori in cima, lo splendido panorama sulle Langhe e l’arco alpino che circonda questo territorio. Punti di vista panoramici fino a 60 metri di altezza.

Note per la visita:

  • Fornitura di elmetto ed imbrago di sicurezza per arrivare alla sommità del santuario
  • Percorsi differenziati accessibili a tutti
  • Visita guidata inclusa nel biglietto del straordinario monumento di fede e d’arte
  • Salita alla cupola 266 gradini / altezza 60m - Percorso breve 130 gradini / altezza 23m
  • Consigliati abbigliamento comodo e calzature basse e chiuse
  • Non è consentito l’accesso con borse, zaini e attrezzature ingombranti (es. reflex)
  • Custodie portacellulare in dotazione gratuita

 

Per poter effettuare la prenotazione è necessario far pervenire le adesioni entro martedì 14 aprile ed effettuare il versamento della caparra di 25 euro.